Dalla Libia a Catania, l'appello alle Istituzioni: "Non trattate (solo) con Gheddafi [di Antonio Condorelli e Alfio Musarra]