Live Sicilia

Palermo

Davide Faraone torna alla guida
del Pd a sala delle Lapidi


Articolo letto 933 volte


Davide Faraone, palermo, pd, Cronaca, Palermo, Politica
Davide Faraone torna a ricoprire il ruolo di capogruppo del Pd al Comune di Palermo. E’ stato eletto ieri sera alla presenza del segretario provinciale, Vincenzo Di Girolamo. Faraone si era dimesso ad aprile del 2010 e, per quasi un anno, la guida del gruppo a Sala delle Lapidi era passata al consigliere più anziano per voti.

“Mi è stato chiesto un atto d'amore e ho risposto di sì - dice - non senza sacrifici. All’indomani delle mie dimissioni, infatti, ho intrapreso un percorso di innovazione con l'obiettivo di dare forma e sostanza politica a una nuova generazione che vuole partecipare e decidere. Uno ‘strappo’ che non si interrompe, anzi continua con più forza. In questi 10 mesi - aggiunge Faraone - non c’è dubbio che il Pd, per le difficoltà di darsi una guida al Comune, ha perso incisività. C’è stato un vuoto politico ma da oggi, grazie all’impegno del segretario provinciale, Enzo Di Girolamo e dei miei colleghi del gruppo, si riparte. Voglio esprimere un sincero ringraziamento a Rosario Filoramo che, in un momento di difficoltà, ha svolto con dedizione e spirito di servizio un ruolo non facile”.

“Adesso - sottolinea - ci mettiamo al servizio della città. Costruire le condizioni per battere il centrodestra e far rinascere Palermo sarà la nostra stella polare. Ad un anno dalle elezioni amministrative l’obiettivo è quello di fare della maggiore forza di opposizione la principale forza di proposizione. Da domani, e per tutti i 365 giorni che ci separano dalle elezioni, daremo vita a una grande campagna d’ascolto e di partecipazione che coinvolgerà i circoli del Pd della città, i movimenti e le associazioni cittadine, le forze sociali e politiche, semplici cittadine e cittadini. Gli chiederemo - conclude Faraone - di scrivere insieme una nuova pagina per Palermo e di far parte di quella squadra che cambierà finalmente questa nostra città”.