Live Sicilia

PIAZZA ARMERINA

Animali maltrattati: denunciato un medico


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Il servizio Cites del corpo forestale della Regione siciliana, assieme al nucleo operativo provinciale di Ragusa, ha scoperto otto corvi imperiali, nell'allevamento di Contrada Colavecchio (Scicli), dove sono stati sequestrati 550 animali. Tra questi una testuggine sulcata, una cicogna bianca, un gabbiano argentato, un cavaliere d'italia e diversi pappagalli. Gli aninali, secondo quanto è emerso dalle indagini, erano tenuti in condizioni di degrado e sofferenza. L'operazione, denominata 'Corvo imperiale', è stata coordinata dalla procura della Repubblica di Modica ed è scattata dopo mesi d'indagini su diversi negozi della provincia e controlli del territorio, condotti con l'ausilio di elicotteri e auto civetta. Gli animali erano di proprietà di un 55enne medico veterinario, in servizio nell'Asp di Piazza Armerina (En), che è stato denunciato per detenzione di animali in condizioni incompatibili con la propria natura e sottoposti a 'gravi sofferenze', detenzione illegale di esemplari di fauna tutelati, detenzione illegale di esemplari di fauna selvatica appartenenti a specie protette.