Live Sicilia

LAVORO

Sit-in dei metalmeccanici davanti assessorato, chiedono incontro con Piraino


VOTA
0/5
0 voti

lavoro, metalmeccanici, palermo, protesta, sindacati, Le brevi
Un centinaio di lavoratori metalmeccanici in cassa integrazione e in mobilità in deroga sta partecipando al sit-in, indetto dalla Fiom-Cgil, davanti la sede dell'assessorato regionale al lavoro in via Trinacria a Palermo. Il presidio è stato organizzato per chiedere certezze sui tempi di erogazione di cassa integrazione e mobilità in deroga e un incontro con l'assessore regionale al lavoro,
Andrea Piraino.

All'iniziativa stanno partecipando lavoratori di diversi comparti produttivi: dagli operai del cantiere navale di Palermo e dell'indotto a quelli del settore orafo-argentiero. "Sono in mobilità da sette mesi - dice Giuseppe Lo Galbo del comitato disoccupati dell'indotto Fincantieri - ho due figli, non so come fare ad andare avanti. La mobilità non viene erogata regolarmente ogni mese. Chiediamo un intervento del governo regionale e certezze su nostro futuro occupazionale".