Live Sicilia

Marsala, si segue la pista sentimentale

Omicidio di un pregiudicato:
arrestati due cugini


VOTA
0/5
0 voti

aldo azzaro, omicidio, Cronaca
Due cugini sono stati arrestati dai carabinieri a Marsala per l'omicidio di Aldo Azzaro, 32 anni, pregiudicato con precedenti per reati contro il patrimonio e spaccio di droga. L'uomo è stato assassinato la notte scorsa davanti alla sua abitazione di contrada Casazze con alcuni colpi di pistola. Entrambi gli indagati si chiamano Giuseppe La Grutta. La Grutta, 23 anni è accusato di essere l'autore materiale del delitto mentre il cugino omonimo, di 36 anni, è stato arrestato come presunto complice. Avrebbe, infatti, accompagnato il giovane che ha esploso i colpi di pistola contro Azzaro, che negli ultimi tempi faceva il venditore ambulante di piante e fiori. La pistola è stata, poi, trovata dai carabinieri in una casa nella disponibilità dei due cugini. Il movente del delitto secondo gli investigatori è quello legato alla pista passionale.