Live Sicilia

PALERMO

Petizione Idv contro parcheggi a pagamento


VOTA
0/5
0 voti

ferrandelli, idv, parcheggi, Le brevi
Il capogruppo di Idv al Comune di Palermo, Fabrizio Ferrandelli, insieme ai ragazzi di 'C'é futurò, informa sulla possibilità di "fare ricorso", qualora "gli ausiliari del traffico avessero emesso multe per auto in sosta in parcheggi irregolari". Ferradelli ha inoltre avviato una raccolta firme per la petizione contro le zone blu a Palermo. Chiunque volesse aderire può farlo, collegandosi all'indirizzo online www.ferrandelli.it. "La questione dei posteggi a pagamento - spiega Ferrandelli - è stata già più volte affrontata. L'articolo 7 comma 6 del Codice della strada precisa, però, che le aree destinate al parcheggio devono essere ubicate fuori della carreggiata e comunque in modo che i veicoli parcheggiati non ostacolino lo scorrimento del traffico". "Peccato - prosegue - che, circa l'80 per cento dei posti a pagamento, si trovi proprio all'interno della carreggiata, a ridosso del marciapiede. Dunque, stando alle norme, le strisce blu all'interno della carreggiata sono irregolari, perché violano proprio il codice della strada. Per questo motivo, nei giorni scorsi, ho presentato un'interrogazione consiliare per chiedere al Comune se sono partiti i dovuti controlli". "Abbiamo voluto informare i cittadini - conclude - anche tramite la petizione che ho lanciato su Internet, per coinvolgere quanta più gente possibile e chiedere a questa amministrazione di tutelare i palermitani, sospendendo il pagamento di questo ennesimo balzello"