Live Sicilia

Il procuratore aggiunto

Ingroia sulla riforma della Giustizia:
"Serve di più una controriforma"


VOTA
0/5
0 voti

giustizia, ingroia, riforma, Cronaca
''Non una riforma, ma una controriforma''. Esprime un giudizio fortemente critico sulla riforma della giustizia che sarà esaminata giovedì prossimo dal consiglio dei ministri, il procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia, intervenuto a Marsala alla presentazione del suo libro ''Il labirinto degli dei. Storie di mafia e antimafia''. ''Io temo - ha detto - che si stia realizzando non una vera riforma della giustizia ma una 'controriforma, perchè l'unica riforma di cui i cittadini hanno veramente bisogno è quella che accorci i tempi della giustizia. E qui, invece, si vogliono accorciare i tempi delle prescrizioni e si vogliono togliere agli investigatori quegli strumenti necessari perchè la verità venga fuori''.