Live Sicilia

CATANIA

A undici anni nel cantiere edile: una denuncia


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
"Lo porto a lavorare quando non c'é scuola. Per lui è come un gioco". Così a Catania si è giustificato con gli agenti di una Volante della Polizia il padre di un bambino di 11 anni che è stato notato dai poliziotti in un cantiere edile con un vestito da lavoro ed un secchio pieno di attrezzi in mano mentre il genitore, un operaio di 46 anni, era al lavoro. L'uomo è stato denunciato dalla polizia per aver destinato un minore di 15 anni all'attività lavorativa. Il bambino è stato notato durante un controllo effettuato in un cantiere per la costruzione di una abitazione privata nella zona della centrale piazza Europa da polizia, personale dell'Ispettorato del Lavoro e dalla Polizia Municipale. Il padre del minorenne stava realizzando alcune opere in muratura propedeutiche al montaggio di alcune porte in ferro.