Live Sicilia

LUTTO

Addio a Rosario Messina
Era il re dell'arredamento


VOTA
0/5
0 voti

federlegno, flou, rosario messina, Cronaca
E' morto stroncato da un malore Rosario Messina, presidente di FederlegnoArredo e titolare dell'azienda Flou. Messina si è sentito male mentre rientrava a casa con la sua auto. L'imprenditore lascia la moglie Cettina e i figli Cristiana, Massimiliano e Manuela. Siciliano d'origine, 'Saro' per gli amici, Messina aveva fondato la Flou nel 1978 ma il suo nome è legato anche al successo del Salone del Mobile, che ha diretto in qualità di presidente di Cosmit dal 1999 al 2008, anno in cui è stato eletto presidente di FederlegnoArredo, la federazione che riunisce le industrie del legno e dell'arredamento. I funerali si svolgeranno domani alle 14 a Seregno, suo paese d'adozione.

"Ci addolora profondamente l'improvvisa scomparsa di Rosario Messina, esemplare interprete del 'saper fare' della Brianza e del nostro Paese": così Carlo Edoardo Valli, presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza, esprime il suo cordoglio per la morte del fondatore del marchio Flou e presidente di Federlegno Arredo. "Messina è stato protagonista di una Brianza da esportazione - aggiunge in una nota Valli -: siciliano passionale e brianzolo autentico, ha interpretato al meglio l'idea di una Brianza che da sempre si apre al mondo e nelle sue grandi imprese, come Flou, ha costruito un'identità riconosciuta a livello internazionale". Il presidente dell'ente camerale brianzolo ricorda infine "la caparbietà, la passione, il senso di responsabilità nei confronti delle nuove generazioni e la capacità di interpretare questa terra locale e globale al tempo stesso" che caratterizzava la figura di Messina.

Rosario Messina "era veramente una persona eccezionale e "la sua perdita come leader e come uomo é una cosa tristissima". E' quanto ha detto il direttore generale di Unicredit, Roberto Nicastro, a proposito della prematura scomparsa del presidente di FederlegnoArredo e titolare dell'azienda Flou.