Live Sicilia

MAFIA

Ciancimino jr consegna nuove carte sulla trattativa "Stato-Cosa nostra"


VOTA
0/5
0 voti

ciancimino jr, mafia, palermo, stato, Le brevi
Massimo Ciancimino è tornato in Procura per portare nuove carte e documenti del padre. Servono, ha spiegato, a offrire un riscontro a quanto ha già dichiarato sulla ''trattativa'' ma anche sugli affari di famiglia. Pur avendo spesso richiamato il contenuto dei documenti, Massimo Ciancimino non aveva ritenuto di consegnarli ai magistrati. Lo ha fatto oggi quando, dopo mezzogiorno, è arrivato in procura e per oltre tre ore è stato sentito dai pm Nino Di Matteo e Lia Sava. Il verbale delle nuove dichiarazioni e' stato secretato. Ciancimino ha consegnato gli originali di documenti manoscritti dal padre che finora aveva dato ai pm in copia. Tra le carte acquisite ci sarebbero gli appunti dell'ex sindaco mafioso di Palermo sui suoi apporti, anche economici, con politici e uomini delle istituzioni. Nel corso dell'interrogatorio, inoltre, il testimone della trattativa ha completato l'analisi di altri documenti consegnati nelle scorse settimane alla Procura.