Live Sicilia

La polemica

C'è avvocato e avvocato
Dal caso Fragalà alle proteste


VOTA
0/5
0 voti

avvocato, Cronaca
(rp) Sia detto tra il serio e faceto, il sottoscritto pensava: peggio dei giornalisti, nessuno. Una certezza granitica di ieri che, oggi, vacilla. E' bastato un articolo di costume scritto da un valente collega come Riccardo Lo Verso, una sorta di "gioco" di classifiche (nel senso che esistono argomenti più seri) sui migliori principi del foro, per scatenare il complesso da strega Malefica. In quell'articolo è spiegata molto bene ogni cosa. Eppure, alcuni "esclusi" dalla lista degli avvocati assurti agli onori della cronaca non hanno digerito l'assenza dal novero dei più brillanti. I moderati hanno manifestato il proprio dissenso con garbo e ironia, oppure con quel contundente acume che fa sempre onore a chi lo esercita. magari sopre le righe. Altri hanno sciorinato accuse e riflessione al limite del trivio. Sì, il complesso della strega Malefica, non invitata alla festa, che stramaledice e affattura per gran dispetto e scorno.

Signori (alcuni) avvocati, suvvia, che mancanza di stile, che piagnisteo infantile ai bordi della tavola, in attesa di sporgere la manina per cogliere qualche briciola. In certi commenti pubblici o sussurrati abbiamo colto un'acredine che va molto oltre la naturale ricerca di un posto al sole. Capiamo le esigenze del marketing, ma le grida dell'ego che si ritiene mortalmente ferito ci hanno lasciato di stucco. Davvero, ci sono eventi più drammatici su cui concentrarsi che sono stati per colpa o dolo snobbati e che avrebbero dovuto chiamare in causa un'unica voce per esigere il rispetto della verità. Saggiamente lo ricordava qualcuno: la morte di Enzo Fragalà. Signori avvocati (alcuni), per Enzo morto ammazzato avete mostrato una complessiva e gelida indifferenza - lo denuncia pure la figlia Marzia -, a prescindere dalle sparute dichiarazioni di casta e di facciata. E vi siete indignati per l'articolo brillante e innocuo di un Signor Cronista. Come avrebbe detto il compianto avvocato Fragalà, un maestro d'eleganza: complimenti.