Live Sicilia

Risarcimenti record per gli incidenti stradali

Le buche fanno il botto


VOTA
0/5
0 voti

buche strada, risarcimenti, Cronaca, Palermo
Risarcimenti da record, nel Comune di Palermo, a causa delle buche sul manto stradale: solo nel 2010, ben 869.877 euro sono stati spesi dall'amministrazione per le sentenze. I dati, pubblicati dal Giornale di Sicilia parlano di oltre 17 mila interventi d'urgenza dell'Amia per rimediare a chi ha spaccato strade e marciapiedi. Nel 2010 si sono registrati 46 scavi quotidiani. Dai cavi telefonici ai tubi per l'acqua, dalle prese elettriche alle condotte del gas. L'Amia è costretta a mettere una toppa 17.020 volte in un anno. L'anno scorso a Palermo ci sono state 1.836 richieste di risarcimento per danni subiti a causa del manto stradale dissestato, oltre a 583 atti di citazione (meno del 2009, quando le richieste furono 2.072 e 695 gli atti di citazione). Nel 2008 il numero era addirittura superiore, con 2.798 e 557.