Live Sicilia

Il procuratore Messineo

"Una gravissima recrudescenza"


VOTA
0/5
0 voti

attak, messineo, racket, Cronaca
"Se fosse dimostrata l'origine dolosa dell'incendio, saremmo di fronte a un picco di recrudescenza della criminalità che non c'era più da diverso tempo". Così il procuratore di Palermo,
Francesco Messineo, ha commentato l'incendio che è divampato ieri sera a Brancaccio nella ditta di autotrasporti Sorci-Costanzo, interessando i capannoni della Forni Spinnato. "E' chiaro che l'attenzione è alta - ha proseguito - soprattutto in una zona come quella di Brancaccio. Solo dopo gli attenti rilievi di carabinieri e vigili del fuoco sarà comunque possibile stabilire se l'incendio è davvero di origine dolosa". Dell'indagine si occupano il procuratore aggiunto Ignazio De Francisci e i pm della Dda Lia Sava e Roberta Buzzolani.