Live Sicilia

PEDOFILIA

Violentò sei adolescenti, confermata in appello la condanna per un 54enne


Articolo letto 974 volte

VOTA
0/5
0 voti

condanna, palermo, pedofilia, Le brevi
I giudici della Corte d'appello di Palermo hanno confermato la sentenza di condanna a otto anni, emessa in primo grado, per Natale Ruttazzi, 54 anni, di Licata (Ag), accusato di pedofilia, sfruttamento della prostituzione minorile e violenza sessuale. I fatti risalgono al 2007, quando uno dei genitori dei sei adolescenti coinvolti nella vicenda presentò una denuncia alla polizia. L'attività investigativa consentì di risalire a Tommaso Martello, 61 anni; Natale Ruttazzi e Giuseppe Casali, entrambi di 55. Sia Casali che Martello sono stati processati con il rito abbreviato e condannati a 6 anni anni di carcere.