Live Sicilia

teatro

La vita di Garibaldi
raccontata da Salvo Piparo


VOTA
0/5
0 voti

Garibaldi, palermo, Salvo Piparo, totò fundarò, Zapping
Con “I racconti di Notte Tempo, Tutta la vita di Peppino Garibaldi per bocca di un guitto!” di e con
Salvo Piparo, il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino celebra il 17 marzo 2011.

Alle ore 21 di giovedì 17 marzo infatti in scena lo spettacolo proposto da Salvo Piparo, chitarra e voce Totò Fundarò, che ripropone le gesta della figura più rilevante del Risogirmento: Giuseppe Garibaldi. Personaggio storico italiano più celebre nel mondo. Idolatrato dai democratici di tutto il mondo è stato il simbolo degli ideali di libertà e giustizia, di indipendenza dei popoli e di emancipazione delle masse popolari.

La celebrazione di questo personaggio è fondamentale per la memoria della storia siciliana e la messa in scena teatrale diventa un linguaggio immediato e incisivo per tramandarne memorie e tradizioni.

“I racconti di notte tempo” è la storia di un insieme di memorie del risorgimento garibaldino, dallo sbarco a Marsala all’arrivo a Calatafimi, Salemi, Palermo. Sono le vicende di Giuseppe Garibaldi che come un trascinatore di masse e con il consenso popolare governa il mondo e manovra sogni e speranze. Lo spettacolo scritto e diretto da Salvo Piparo, recita la vicenda di Garibaldi. Una visione reale delle gesta del grande Compagno Garibaldi e dei suoi valorosi Mille, ora eroe ora carismatico comandante, che attraverso la lente dell’ironia intessuta dai colori del linguaggio siciliano diventa una maniera originale di ricordare Giuseppe Garibaldi.

Totò Fundarò con la sua chitarra, proietta la scena dentro un elegante teatralità condita dalla comica interpretazione dei picciotti e del divertente excursus culturale del grande Padre della Patria.