Live Sicilia

La denuncia di Vizzini

"Messina Denaro è libero
perché gode di coperture"


VOTA
1/5
1 voto

carlo vizzini, coperture, matteo messina denaro, Cronaca
"Credo che Messina Denaro non sia stato catturato perché ancora oggi gode di coperture molto serie. O è Diabolik o ha 'entrature' che gli permettono di sopravvivere in latitanza per così lungo tempo". Lo ha detto Carlo Vizzini, Presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato, durante un'intervista al programma tv KlausCondicio, condotto da Klaus Davi e in onda su Youtube. Solo qualche giorno fa il capo della Polizia Antonio Manganelli aveva dichiarato che la cattura di Messina Denaro è vicina.

Alla domanda "A quali coperture si riferisce? Servizi segreti? Corpi di polizia? Politici?", Vizzini ha risposto: "Deve essere chiaro che in questa trasmissione sto esprimendo un giudizio politico, perché se sapessi di coperture ne avrei già parlato coi magistrati". "Mi rendo conto: constato che la cattura di Messina Denaro sembra dietro l'angolo ma poi non arriva. Come mai? Siccome lo sforzo investigativo è importante, c'é anche un analogo grande sforzo che fa da contraltare". Vizzini è convinto che Denaro non abbia lasciato la Sicilia: "Chi vuole esercitare il potere non può allontanarsi dal territorio perché sarebbe un segnale di grande debolezza. Per chi esercita un certo potere e deve dare segnali a complici, ma anche a persone nelle carceri che lui comanda, se lascia il territorio è perduto. Non è un caso che tutti i boss, Provenzano, Riina, Raccuglia, sono stati catturati dove dovevano essere, cioé nel loro regno"