Live Sicilia

l'interrogatorio della messerotti in procura

La moglie di Ciancimino jr:
"De Gennaro ci aiutò con i passaporti"


VOTA
0/5
0 voti

carlotta messerotti, ciancimino, de gennaro, passaporto, Cronaca
L'ex capo della polizia, Gianni de Gennaro, nel 2004, avrebbe agevolato il rilascio accelerato di un passaporto per il piccolo
Vito Andrea Ciancimino, figlio di pochi mesi di Massimo e della moglie Carlotta Messerotti.

Lo avrebbe dichiarato, presentandosi spontaneamente in Procura, il 3 dicembre scorso, la stessa Messerotti davanti al pm Nino Di Matteo. Gli atti sono ora finiti nel processo Mori. La moglie di Massimo Ciancimino, secondo quanto riportato oggi dal Giornale di Sicilia, però, ha negato di aver sentito parlare del 'signor Franco', il misterioso agente dei servizi segreti che avrebbe avuto un ruolo preciso in diversi misteri italiani. Massimo Ciancimino e' indagato dalla procura nissena con l'accusa di calunnia per aver detto che ''il signor Franco'' era proprio De Gennaro. L'indagato, però, nega.