Live Sicilia

Soccorsi migranti in difficoltà

Lampedusa, riprendono gli sbarchi
Arrivano migranti nel centro di Mineo


VOTA
0/5
0 voti

emergenza, lampedusa, migranti, sbarchi, Cronaca
Sono ripresi gli sbarchi a Lampedusa, dopo due giorni senza arrivi di immigrati a causa delle cattive condizioni del mare. La scorsa notte poco dopo l'una sono arrivati 38 tunisini, tra i quali tre donne. Erano su un piccolo scafo che ha raggiunto la costa senza essere stato avvistato. Al momento la sala operativa della Capitaneria di porto di Palermo, che coordina le operazioni nel Canale di Sicilia, non ha segnalazioni di altri natanti in arrivo. La situazione meteo è comunque migliorata, con mare adesso forza 2 e in attenuazione.

Sull'isola la situazione resta critica, con la presenza di oltre 2.800 persone, delle quali 2.600 nel centro di accoglienza che dispone di solo 800 posti, e le restanti 200 nella "Casa della fraternita'" della parrocchia di San Gerlando. Ieri sono giunti a Lampedusa i primi militari dell'esercito e il personale della Protezione civile incaricato di realizzare una tendopoli per gli immigrati. Una decisione del governo che ha suscitato le proteste della popolazione. Ieri in piazza si era tenuta una manifestazione con il tricolore a mezz'asta e listato a lutto.

Sono giunti nel "Villaggio della solidarietà" di Mineo, in provincia di Catania, i primi 57 migranti richiedenti asilo che provengono dal centro di accoglienza richiedenti asilo (Cara) di Caltanissetta. Gli extracomunitari sono a bordo di due pullman. I migranti sono ospitati nel 'Residence degli aranci', un villaggio realizzato su circa 18 mila metri quadrati in contrada Cucinella di Mineo, nella piana di Catania che può ospitare diverse migliaia di persone in case dove per un decennio hanno vissuto i marines degli Usa in servizio nella vicina base di Sigonella e le loro famiglie. Al suo interno ci sono anche strutture sportive, per l'aggregazione, e i locali per un supermercato. Per queste sue caratteristiche è stato scelto come struttura per ospitare i migranti.

La Guardia di finanza ha soccorso 52 migranti al largo di Lampedusa, trasbordandoli su una propria motovedetta, giunta in porto intorno alle 11.30. Intanto, un'altra motovedetta della Capitaneria di porto, la Cp 301, sta assistendo un barcone a 25 miglia dall'isola, "scortandolo" verso Lampedusa, dove dovrebbe giungere intorno alle 16.

Nel villaggio della solidarietà di Mineo sono arrivati intorno alle 14.30 altri 70 immigranti richiedenti asilo, provenienti da Bari. Un ultimo gruppo di 70 migranti oggi è atteso intorno alle 17. Con questi ultimi oggi si arriva a quota 200.