Live Sicilia

La crisi libica

Tornado, missione compiuta


Articolo letto 685 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Si sono concluse ieri ''positivamente le missioni di 'accecamento' dei siti radar libici condotte dai velivoli Tornado ECR dell'Aeronautica militare italiana presenti a Trapani nell'ambito dell'operazione Odyssey Dawn''. E' quanto sottolinea lo Stato maggiore della Forza armata, in una nota. ''Questa tipologia di missione, denominata 'SEAD' (Suppression Of Enemy Air Defenses), ha come obiettivo - si legge nel comunicato - proprio quello di rendere inefficaci le installazioni di difesa aerea nemica. Il positivo esito di una missione SEAD può essere di fatto conseguito anche in funzione di deterrenza, quando nell'ambito di un'operazione aerea complessa non viene rilevata la necessità di utilizzare l'armamento in dotazione al velivolo (missili aria-superficie AGM-88 HARM - High-speed Anti Radiation Missile) in quanto i sistemi radar presenti sul territorio ostile vengono appositamente spenti per non essere localizzati e poi colpiti. Ciò rende di fatto inoffensivi, come accaduto in queste prime missioni dei Tornado italiani, i sistemi di difesa aerea''.