Live Sicilia

MESSINA

Assegno falso per il "Gratta e vinci": arrestato


Articolo letto 1.468 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresto, gratta e vinci, messina, Le brevi, Messina
La polizia ha arrestato a Messina Christian Salvatore Lavenia, 36 anni, con l'accusa di tentata truffa. L'uomo si era recato in una tabaccheria con un assegno contraffatto ed ha chiesto di acquistare tagliandi delle lotterie istantanee. Nella camera dell'albergo dove alloggiava sono stati anche trovati e sequestrati 353 biglietti di lotteria istantanea, vari timbri a tampone, assegni circolari, telefoni cellulari, documenti d'identità contraffatti, vaglia postali, cambiali, fotocopie di assegni ed altri documenti.