La fuga silenziosa dal villaggio della solidarietà (di Antonio Condorelli)