Live Sicilia

COLDIRETTI

Una petizione per aumentare la percentuale di succo nelle aranciate


VOTA
0/5
0 voti

arance, coldiretti, petizione, sicilia, spremute, Le brevi
Oltre diecimila spremute sono state offerte sabato e domenica durante
Solearance, l'iniziativa della Coldiretti siciliana per dire "basta alle aranciate senza succo". In tutti i mercati di Campagna Amica e nei capoluoghi di provincia i consumatori hanno gustato il vero succo firmando la petizione per aumentarne la percentuale dal 12 ad almeno il 16 per cento. "Abbiamo raccolto migliaia di firme - affermano il presidente e il direttore della Coldiretti regionale, Alessandro Chiarelli e Giuseppe Campione -. In tutte le città c'é stato un ampio consenso verso quello che definiamo un evento concreto a favore dell'agrumicoltura".

"Abbiamo dimostrato - proseguono - che per ogni aranciata che in media costa 1,30 centesimi sono contenuti solo 3 centesimi di arance. Si tratta di un vero e proprio scandalo a cui la Coldiretti ha detto basta e l'ha fatto facendo constatare la differenza con la vera spremuta".

"Adesso, in collaborazione con la Coldiretti calabrese, proseguiremo - annunciano - nella nostra azione affinché il comparto agrumicolo ritrovi quella spinta produttiva che negli ultimi anni è stata limitata dalle importazioni sempre più massicce".