Live Sicilia

L'emergenza e i politici

Lampedusa, chi sta perdendo


Articolo letto 775 volte


emergenza migranti, lampedusa, micciché, sicilia, Politica
(Pol) "Adesso basta! Ci siamo davvero stancati. La misura è colma, Lampedusa è al collasso, la Sicilia sta affondando. Si risolva subito il problema e non c’è che un solo modo per risolverlo: se li portino via. Non m’interessa dove, non m’interessa come, basta che se ne vadano via e subito, altrimenti li cacceremo via noi. Ce li tolgano dai piedi, subito". Colui che conciona non è un qualunque Borghezio. E' Gianfranco Miccichè. Sono soprattutto i toni a destare sorpresa, vista la sua esperienza di politico di lungo corso. Perché appaiono assolutamente incongrui col rispetto della tragedia umana colossale che sta accadendo. Gianfranco Miccichè ha voluto legittimamente dire la sua, ma è atterrato malamente sulla mancanza di misura e sulla scelta di espressioni poco commendevoli. Un errore, di immagine e di contenuto.