Live Sicilia

PALERMO

Narcotraffico nel quartiere 'Sperone', quattro condanne


VOTA
0/5
0 voti

droga, spaccio, sperone, Le brevi, Palermo
Il gup di Palermo, Giuseppe Sgadari, ha condannato per spaccio di droga quattro persone. La pena più alta è stata inflitta ad Alex Montalbano, che si è visto infliggere due anni. Domenico Lauricella e Francesco Cardella sono stati condannati ad un anno e quattro mesi. Infine, Francesco Vultaggio, assistito dall'avvocato Tommy De Lisi, ha avuto un anno (pena sospesa). A Vultaggio è stata riconosciuta la parziale incapacità di intendere e volere. I quattro erano stati arrestati a maggio dell'anno scorso, in un'operazione antidroga nel quartiere Sperone, a Palermo; nella stessa operazione erano stati sequestrati un chilo e mezzo di hashish e 11 mila euro, che sarebbero il frutto dell'attività di spaccio. Gli investigatori, nel corso di una serie di appostamenti in via XXVII maggio, ritenuta una delle basi di spaccio del quartiere, hanno concentrato le indagini su alcuni sospettati. Una serie di perquisizioni, condotte con l'ausilio di unità cinofile, hanno consentito di individuare la droga nascosta nel giardino e nelle abitazioni di alcuni degli arrestati. Massimiliano Vultaggio, anche lui finito in manette nel corso della stessa operazione, era stato condannato a sei anni con il rito ordinario.