Live Sicilia

Parla Berlusconi

"Nessun contatto con Brusca"


VOTA
0/5
0 voti

berlusconi, brusca, Cronaca
Con Giovanni Brusca "non ho mai avuto contatti e nessuna richiesta di contatto". Lo conferma il premier
Silvio Berlusconi, parlando a 'Porta a Porta'. E' una dichiarazione che arriva dopo le dichiarazioni rese da Brusca a Firenze, al processo per le stragi del '93.

Secondo Brusca, l’allora ministro Nicola Mancino era il “committente finale” del ‘Papello’, ma la trattativa Stato-mafia si arenò. Così, a stragi ormai avviate, i boss contattarono Marcello Dell’Utri per arrivare al futuro premier Silvio Berlusconi. Il messaggio da ‘recapitare’ era una sorta di ultimatum: facciamo un patto o ci saranno nuove bombe. Il pentito Giovanni Brusca ha raccontato la sua versione degli anni 1992-1994, quelli delle stragi di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e delle autobombe di Milano, Roma e Firenze.