Live Sicilia

SPORT

Costa (Coni): "Soddisfatti per i fondi destinati alla sicurezza degli impianti"


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Dalla politica siciliana arriva un segnale valutato positivamente dal mondo dello sport regionale: un bando, pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale, che prevede 51,887 milioni per la messa in sicurezza degli impianti sportivi già esistenti. "Il confronto e il dialogo costante e faticoso fra il Coni Siciliano e le Istituzioni politiche - si legge in una nota del comitato regionale - ha certamente portato ad una più attenta e mirata progettualità e i segni tangibili di questa nuova attenzione testimoniano un’importante svolta per il mondo sportivo siciliano".

“Si tratta certamente di una importante vittoria per il mondo sportivo siciliano – dice il presidente del Coni Sicilia, Massimo Costa - abbiamo da tempo intrapreso un cammino con l’assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, che ha permesso di avviare una nuova era a favore dello sport. Questo bando ci ripaga dagli sforzi fatti per sostenere con forza la causa dello sport e avvicinare l’attenzione politica al nostro settore. A nome del mondo sportivo siciliano ringrazio l’assessore regionale al Turismo Daniele Tranchida, che ci ha permesso di raggiungere questo atteso e faticoso traguardo, che auspico possa segnare l’inizio di un nuovo capitolo nella storia dell’impiantistica siciliana. L’augurio è quello di poter assistere alla rinascita di prestigiose strutture sportive, che sono state negate per troppi anni alla collettività, come ad esempio il Palasport di Palermo. Questo bando dimostra che è in atto un nuovo modo di intendere le sport, quale pilastro importante di una società sana e moderna”.