Live Sicilia

L'iniziativa e la polemica

Gli organizzatori: "Si farà lo stesso
la veglia per le vittime del'omofobia"


VOTA
0/5
0 voti

chiesa, omofobia, veglia, Cronaca, Palermo
La curia di Palermo non ha concesso l'uso della parrocchia di Santa Lucia per la veglia contro le vittime dell'omofobia. Il caso ha sollevato diverse polemiche. Un comunicato chiarisce la posizione degli organizzatori: "Le Comunità organizzatrici della Veglia per le vittime dell’omofobia a Palermo prendono atto, con disagio e dolore, del veto a utilizzare la Chiesa di Santa Lucia da parte della Curia palermitana, confermando la volontà di pregare per tutti coloro che subiscono discriminazione e violenza a causa del loro orientamento sessuale, annunciano che si riuniranno ugualmente in preghiera nel piazzale antistante la chiesa parrocchiale di Santa Lucia. La Veglia, cioè, avrà luogo comunque in Piazza della Pace, a Palermo, il giorno giovedì 12 Maggio 2011 alle ore 20:45. La Lectio Divina sarà curata dalla Comunità Kairòs".