Live Sicilia

Tonino Russo (Pd)

"Lombardo chiarisca con i giudici"


VOTA
0/5
0 voti

lombardo, pd, tonino russo, Politica
“Lombardo avrebbe fatto meglio a farsi interrogare dai giudici, piuttosto che continuare a convocare udienze di conferenze stampa”. Lo ha dichiarato
Tonino Russo, deputato nazionale del Partito Democratico, commentando le dichiarazioni del presidente della Regione Siciliana, sull’inchiesta “Iblis”, che vede il governatore indagato per concorso esterno in associazione mafiosa.

“Le sue dichiarazioni – aggiunge Russo (Pd) - avrebbero un senso solo se rese ai giudici, nel quadro dell’iter processuale, piuttosto che ai giornalisti. La logica delle esternazioni poteva avere un valore qualche tempo fa. Non capisco perché Lombardo voglia continuare ad alimentare uno stillicidio di imbarazzi e difficoltà tra le personalità e le forze politiche più significative che lo sostengono, a cominciare dal Partito Democratico”.

“Forse Lombardo – prosegue il deputato Pd - pensa che abbiano un ruolo ed un valore pari a quello di una foglia di fico?”. “È bene non dimenticare che per i siciliani, e soprattutto tra gli elettori e i militanti del Pd, resta un valore inderogabile che un politico, soprattutto se Presidente della Regione, non possa essere gravato da alcun sospetto, a maggior ragione se su fatti di mafia”. “Lombardo – conclude Russo - dia una mano alla Sicilia: provi a fare chiarezza nelle sedi appropriate. Al più presto”.