Live Sicilia

Interrogazione del Pdl

Il Pdl chiede l'intervento di Fazio per conoscere la realtà siciliana


VOTA
0/5
0 voti

fazio, parlamento, pdl, russo, sanità, sicilia, Politica
Alla luce delle recenti dichiarazioni del ministro Fazio sulla sanità in Sicilia, i deputati del Pdl Nino Germanà, Giuseppe Marinello, Alessandro Pagano, Vincenzo Fontana, Vincenzo Garofalo e Salvo Torrisi hanno depositato oggi un
'interrogazione parlamentare a risposta orale.

Nel documento chiedono proprio al Ministro di conoscere la reale situazione del piano di rientro in Sicilia alla luce di una serie di condizioni che, "dai documenti - come si legge in una nota - risultano tuttora irrealizzate: riequilibrio della rete ospedaliera; attivazione del controllo sulla spesa farmaceutica e sulla spesa di funzionamento del 118; presentazione delle piante organiche delle Aziende Ospedaliere e delle Aziende Sanitarie Territoriali, avviamento della rete per la protezione dei soggetti pi— deboli, e della rete RSA nel territorio delle province di Trapani, Palermo, Agrigento, Enna e Siracusa".

Nell'interrogazione i parlamentari rilevano anche i casi di due strutture, l'Ospedale "San Raffaele" di Cefal— e il "Santa Teresa" di Bagheria, quest'ultimo bene sequestrato alla mafia, che dovevano rispettivamente diventare polo oncologico all'avanguardia e un punto di riferimento di una vasta area della Sicilia e "che il governo regionale con i manager di riferimento di Lombardo hanno di fatto paralizzato" sostengono i deputati, i quali chiedono quindi a Fazio se non ritenga prendere provvedimenti anche alla luce del rapporto pubblicato sul sito del ministero della salute sui livelli essenziali di assistenza, nei quali emerge l'assoluta inadeguatezza del sistema siciliano.