Live Sicilia

INDAGINE ISTAT

La passione per i libri? La Sicilia fanalino di coda


VOTA
0/5
0 voti

istat, Libri, Le brevi
In Sicilia, la gente legge poco e il 16,6% delle famiglie addirittura dichiara di non tenere nemmeno un libro in casa. Nella terra di Pirandello, Sciascia e Camilleri, il 67,2% afferma di non aver letto un solo libro nel 2010: peggio della Sicilia ha fatto solo la Basilicata (68,6)%. I dati sono stati raccolti dall'Istat. Soltanto il 32,8% dei siciliani interpellati, dai sei anni in su, ha dichiarato di avere letto libri, rispetto al 59,3% degli abitanti della provincia di Trento e al 57,9% del Trentino Alto Adige.

Tra chi possiede libri in casa, il 19,9% dei siciliani riferisce di averne tra 1 e 10, mentre il 16,5% dichiara di possederne tra 26 e 50. Sostiene di tenerne in casa oltre 400 il 4,8%, a fronte di una media del 10% nelle regioni del centro, del 9,5% del nord-ovest, del 8,4% del nord-est e del 4,1% del sud.