Live Sicilia

In edicola dal 21 maggio

“S”, arriva l'edizione trapanese



bartolo pellegrino, casalesi, mafia, matteo messina denaro, nicola biondo, norino fratello, S, trapani, Cronaca, S, Trapani
Un'edizione speciale per una provincia particolare. “S”, a partire dal numero che andrà in edicola sabato 21 maggio, inaugura la sua edizione trapanese: ogni mese nelle edicole di Trapani e provincia sarà possibile acquistare una versione locale della rivista, con sedici pagine interamente dedicata ai misteri, alle inchieste e alla politica trapanese. Il dorso trapanese di “S” è curato da Nicola Biondo, cronista de l'Unità, già redattore di Blu notte e autore con Sigfrido Ranucci de “Il patto. Da Ciancimino a Dell'Utri, la trattativa Stato e mafia nel racconto inedito di un infiltrato”.

Nel numero che i trapanesi troveranno in edicola dalla settimana prossima tutti i retroscena della latitanza di Matteo Messina Denaro, ma anche le inchieste sui collegamenti fra Cosa nostra e i Casalesi, l'analisi dei documenti che hanno portato all'assoluzione di Bartolo Pellegrino dall'accusa di concorso esterno e alla prescrizione per corruzione e un ritratto di Norino Fratello, il politico tornato in scena dopo aver patteggiato una condanna per concorso esterno in associazione mafiosa e turbativa d’asta. Per puntare i riflettori su una provincia che ha tanto da raccontare.