Live Sicilia

La denuncia

Il generale Luzi: "Ancora all'alba
nella lotta contro il racket"


VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, luzi, Cronaca, Palermo
"Nella lotta al racket siamo ancora all'alba. Ci sono stati segnali importanti da parte delle imprese, ma è fondamentale che ci sia una collaborazione continua tra istituzioni, imprese e società civile, con movimenti come Addiopizzo, e questo ancora manca". Lo ha detto il comandante provinciale dei carabinieri,
Teo Luzi, a margine dell'incontro sui 150 anni dell'Unità d'Italia organizzato alla Camera di Commercio di Palermo. "Le collaborazioni dei pentiti ci sono sempre state - ha aggiunto - registriamo invece come una novità i segnali di ribellione da parte degli imprenditori che hanno determinato un'inversione di tendenza, ma nella lotta contro il pizzo siamo ancora lontani".