Live Sicilia

Le elezioni su Livesicilia

Milano senza Letizia


(LA DIRETTA VIDEO NELL'ARTICOLO) Secondo le ultime proiezioni Rai (campione 25%) Pisapia, a Milano, è al 46,5%, Letizia Moratti al 42%. Napoli, Lettieri (Pdl) 42%, de Magistris (Idv) 25%, proiezioni al 35%. Fassino al 53,5% a Torino. Ballottaggio anche a Bologna.


l comune, milano, moratti, pisapia, Politica
D'accordo, non c'è solo Milano. Tra l'altro, ci sono anche Torino, Napoli e Bologna. Ma l'immaginario collettivo è tutto all'ombra della Madunina, con i riflettori accesi su due figure. Il duello Pisapia-Moratti intriga di più. Avvince per il noto fattaccio in diretta, per l'accusa (falsa) che una "sciura" come Letizia ha rivolto in diretta al suo competitor Giuliano. Attrae, perché Milano è considerata la capitale morale del Berlusconismo. Una vittoria in trasferta a casa di Silvio non passerebbe inosservata. Anzi, per taluni preconizzerebbe a breve la speranza che il centrosinistra legge nelle sue sacre scritture: l'inizio della fine di Berlusconi e del berlusconismo.

Milano è stata e continua a essere l'incubatrice geografica, morale e materiale di un'esperienza che troppi hanno dato per morta prima del tempo e che continua, bene o male, a segnare la storia del Paese. Milano è il Milan, è la città da bere, è il filo personale e politico che lega Craxi a Berlusconi, è la culla di un impero economico formidabile, prima ancora della trasformazione in politica. Per questo, se Pisapia vincesse (a sorpresa) si aprirebbe una breccia. Noi vi racconteremo anche questa storia.

Le elezioni
Hanno chiuso pochi minuti fa, alle 15, i seggi delle oltre 13 mila sezioni elettorali per le elezioni amministrative che hanno interessato, tra ieri e oggi, circa 13 milioni di italiani. Si è votato per l'elezione del presidente e del consiglio provinciale di 11 province, del sindaco e dei consiglio comunale di 1.315 comuni, tra i quali sette capoluoghi di regione (Torino, Milano, Trieste, Bologna, Napoli, Catanzaro, Cagliari). I seggi sono rimasti aperti per tutta la giornata di domenica 15 maggio, dalle 8 alle 22, e oggi, lunedì 16, dalle ore 7 alle ore 15.

A Milano si andrebbe al ballottaggio con Letizia Moratti al 47,5% e Giuliano Pisapia al 43%; a Torino invece Piero Fassino potrebbe trionfare subito con il 52% contro il 33% di Coppola; a Bologna Merola del Pd è dato 50% e Bernardini al 31%; a Napoli il candidato del Pdl Lettieri è al 41%; quello del centrosinistra Morcone. (Intention Poll di Sky).

Secondo la prima proiezione dell'istituto Piepoli (pochissimi seggi scrutinati e non del tutto) Moratti e Pisapia sarebbero praticamente pari al 44%. E' una notizia di "Repubblica tv". Secondo la Rai Pisapia sarebbe in vantaggio di un punto. Fassino passerebbe al primo turno. Napoli al ballottaggio.

A Milano il candidato del centrosinistra Giuliano Pisapia sarebbe in testa, con quasi 4 punti percentuali rispetto al sindaco uscente Letizia Moratti: é la sorpresa che emerge dalla seconda proiezione dell'istituto Piepoli per Tg Norba, appena diffusa. Il vantaggio sarebbe infatti a favore del candidato di centrosinistra: il vantaggio sarebbe di 1 punto, secondo Ipr, ma di quasi 4 punti secondo Piepoli. A Napoli invece la prima proiezione dell'Istituto Piepoli vede in vantaggio il candidato del centrodestra Giovanni Lettieri al 36,4% seguito da Luigi De Magistris (Idv) al 28,8%: sarebbe fuori dal ballottaggio il candidato del centrosinistra Mario Morcone. A Milano e a Napoli che, almeno da questi primi dati andranno al ballottaggio, decisivo sarà il Terzo Polo. A sorpresa, a Bologna non ce la farebbe al primo turno il candidato di centrosinistra: Merola viene infatti segnalato al 47%, in netto vantaggio sullo sfidante, il leghista Bernardini. (Fonte ANSA). Nuove proiezioni su un campione del dieci per cento. Pisapia sale al 46%, con la Moratti al 43%. De Magistris al ballottaggio a Napoli, col candidato del centrodestra. (Fonte RAI). Pisapia sale al 46,5%, la Moratti al 42,5%. Campione 15%. Stabile Napoli. Fassino vince  (Fonte RAI). Secondo le ultime proiezioni Rai (campione 25%) Pisapia, a Milano, è al 46,5%, Letizia Moratti al 42%. Napoli, Lettieri (Pdl) 42%, de Magistris (Idv) 25%, proiezioni al 35%. Fassino al 53,5% a Torino. Ballottaggio anche a Bologna.

LA DIRETTA DI MENTANA