Live Sicilia

il corteo

Nobili e professionisti sfilano
contro il degrado di Palermo


VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca, Palermo
Sono insorti contro il governo della città, per manifestare il loro dissenso nei confronti dello stato delle cose a Palermo, città dalle mille solitudini. A protestare, questa volta, non sono stati i dipendenti delle municipalizzate, gli studenti medi o gli universitari. In piazza questa volta sono scesi, nobili, professionisti, movimenti, sindacati, rispondendo all'appello lanciato dalla scrittrice palermitana Giovanna D'Amore Pucci.

L'insolito corteo di manifestanti è sceso per le strade della città ieri sera, per denunciare il degrado in cui versa Palermo. Dall'edilizia alle imprese, dalle cooperative agli operatori sociali. I comparti produttivi hanno voluto protestare contro la crisi economica e sociale che ha travolto la città e alla quale non sempre la politica riesce a dare risposte concrete.