Live Sicilia

Le storie

Una mucca (bianca) vale di più
di tre uomini annegati (neri)



annegamento, fuga, immigrati, mucca
Alle sette e dieci di una qualunque sera, tra sito e mondo reale, il dato è secco. Inoppugnabile. La mucca vince, gli annegati perdono. L'articolo che racconta l'inopinata fuga di un bovino bianco, via mare, ha già totalizzato quasi quattrocento contatti. Nemmeno cento, la storia degli sbarchi di Lampedusa e di tre esseri umani di colore scuro annegati a Mazara. Prendiamo atto.


E' perfino inutile costruire una trombonata sull'etica e sulla morale. Sarebbe sciocco alzare il ditino e agitare la spingarda delle domande retoriche che cominciano tutte con l'immancabile: è mai possibile? E' possibilissimo. Infatti, capita sempre. Nella classifica delle cronache che pubblichiamo, gli appunti di viaggio sui migranti terrorizzati, sulle barcacce scardinate dai venti, sulle sciagure, si piazzano regolarmente alle ultime posizioni. Ogni altro frammento li supera. Non solo il calcio, argomento caro a Palermo e in Sicilia, come il "ciaffico". Pure la mucca muggisce, mette la freccia e sorpassa. Ormai i resoconti di Lampedusa li scriviamo per rispetto della vita e della morte. Per noi che facciamo parte della redazione di Livesicilia. Ma tra un po' non li vedrete più. E l'avrete voluto voi.

Si sa, il lettore è come l'ospite. Ha ragione specialmente nel torto. Non è una buona politica di marketing tirare le orecchie al pubblico. Oltretutto, Livesicilia viaggia ormai sui ventimila contatti giornalieri. Che follia riprendere una platea tanto appassionata e densa! No, non vi rimproveriamo nulla, cari lettori. Alcuni di voi scrivono cose preziose, dubbi intelligenti. Altri si appassionano su Lombardo e sulle sue vicende politiche e giudiziarie. Altri ancora ci accusano di essere parziali, di somministrare una quotidiana dose di cicuta contro la giunta, per interessi innominabili e privati. Va bene così. Accettiamo il dazio con la gloria. Chi ha un pulpito deve sapere sopportare qualche lancio di arance dal basso. Tuttavia, la mucca fatichiamo a digerirla. Non ci piace che su Livesicilia la traversata di un animale sia più importante di tre ragazzi annegati. Però non possiamo farci nulla. Se proprio lo vorrete, se lo deciderete con i vostri clic, prima o poi avrete tra le mani un giornale pieno di mucche. Senza più uomini.
Ps. Noi per ora tentiamo una disperata resistenza. Togliamo la vacca (con rispetto parlando). E lasciamo le persone.