Live Sicilia

Caccia a Messina Denaro

Scatta il blitz, ma il boss non c'è


VOTA
0/5
0 voti

blitz, messina denaro, Cronaca
L'hanno cercato, ma lui - in ossequio alla sua fama di Primula Rossa - non c'era. "Il blitz - racconta Repubblica - è scattato in grande stile a Castelvetrano, nella storica roccaforte dell'ultimo superlatitante di Cosa nostra, Matteo Messina Denaro". Ieri, di prima mattina, carabinieri e polizia hanno circondato una masseria. Cercavano lui, Messina Denaro.  "Il via libera all'operazione - scrive il quotidiano - è arrivato dai magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo". L'irruzione. Del boss non c'era traccia, nemmeno nei paraggi. Secondo i sussurri che non mancano mai in questi casi, l'informazione che ha portato le forze dell'ordine a Castelvetrano era "qualificata", perché proveniva dai servizi segreti. Stavolta, però, la trappola è scattata a vuoto.