Live Sicilia

La poesia

La fragranza del pane sfornato


Gino Pantaleone è un poeta. Ha vinto premi e riconoscimenti. Ma non è questo che importa. Ha scritto una poesia (anche) per Capaci. Cliccate.

VOTA
0/5
0 voti

giovanni falcone, Cronaca


Sa di miseria
quel tratto di mare
dove l'uomo
ha annegata la speranza.
I gabbiani
sono usciti inermi
dalla polvere stridendo
la vita alle compagne.
Tornare si può,
a solcare ancora
il mondo dei puri
a gioire di bimbi
che fanno un girotondo.
Tornare si può,
a sperare ancora,
a tramutare odori acri
a sentire la fragranza intima
del pane appena sfornato.