Live Sicilia

lo rendono noto i legali

I figli dell'ex ministro Restivo
querelano Massimo Ciancimino


VOTA
0/5
0 voti

franco restivo, massimo ciancimino, querela, Cronaca, Palermo
I figli dell'ex ministro Franco Restivo hanno presentato alla procura di Palermo lo scorso 13 maggio una querela per diffamazione e calunnia nei confronti di Massimo Ciancimino, di Maurizio Torrealta e dell'editore Rizzoli. Lo rendono noto i legali dei figli sottolineando che l'azione giudiziaria è legata alle dichiarazioni rese dal figlio di don Vito ai pm e riportare da Torrealta nel libro ''Il quarto Livello'' - di cui è stato chiesto il sequestro - in merito a pretesi rapporti che Vito Ciancimino avrebbe intrattenuto con l'onorevole Restivo ed al suoi inserimento nel cosiddetto quarto livello.

''Le dichiarazioni secondo i querelanti - affermano i legali - sono per un verso gravemente diffamatorie e per altro oggettivamente infondate e paradossali nella loro collocazione storica e temporale, come è ben evidente per chiunque abbia una minima conoscenza dei fatti siciliani degli ultimi cinquant'anni e nota essendo la netta, costante e inequivocabile contrapposizione politica tra Restivo e Vito Ciancimino''. Nei confronti di Massimo Ciancimino, i figli di Restivo avevano già proposto un'altra querela il 7 febbraio per le dichiarazioni rese ai pm di Palermo, così come riportate dalla stampa.