Live Sicilia

IMPRESE

La Pumex di Lipari va verso il concordato


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi, Messina
La società Pumex, azienda che per decenni ha operato a Lipari per l'estrazione e la lavorazione della pomice, evita il fallimento e va verso il concordato. E' l'esito dell'udienza camerale che si è tenuta al tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto (ME). Dai soli immobili, che la Pumex intenderebbe trasformare per finalità turistiche, si stima che possano essere incassate somme tali da soddisfare i creditori.

Il perito nominato, Cosimo Scilipoti, ha stimato il valore dei beni aziendali ubicati ad Acquacalda (sede dell'altra società Italpomice che fa capo sempre alla famiglia D'Ambra) e Porticello di Lipari, indicando possibili ricavi per circa 30 milioni di euro, mentre i debiti ammonterebbero a circa 10 milioni e comprendono i Tfr e altri emolumenti da corrispondere agli ex dipendenti e le esposizioni con le banche.