Live Sicilia

PALERMO

Ruba i soldi dati in beneficenza, arrestato


VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi, Palermo
Un ragazzo palermitano, Giovan Battista Zizza, 19 anni, voleva rubare i soldi delle donazioni all'Ail (Associazione italiana leucemie) contenuti in una teca di plexiglass all'aeroporto di Palermo. Gli agenti lo hanno colto con "le mani nel sacco", mentre prelevava il denaro e lo metteva in un borsone, aiutato da un complice. I due hanno cercato di fuggire, ma Zizza è stato raggiunto dai poliziotti in servizio all'aeroporto, mentre la refurtiva è stata riconsegnata all'Ail Palermo.