Live Sicilia

A Gela

Un'esposizione sul marchio Eni


VOTA
0/5
0 voti

, Caltanissetta, Zapping
Arriva a Gela la mostra itinerante dell'Eni sul suo famoso marchio, dal titolo "Il cane a sei zampe: un simbolo tra memoria e futuro".

E' la storia dell'ente nazionale idrocarburi di Enrico Mattei e del suo logo, dalle origini fino al più recente restyling della griffe. Verranno proposti 50 documenti originali, 196 immagini, 30 "caroselli", 25 filmati aziendali e 20 vignette satiriche provenienti dal ricco patrimonio dell'archivio storico dell'Eni e da collezioni private.

La mostra consente di rivivere alcuni passaggi legati allo sviluppo sociale italiano, ai fatti storici, ai mutamenti che l'Italia ha vissuto dagli anni cinquanta sino ai giorni nostri attraverso la storia di Eni. L'esposizione non poteva non riproporre le storie di un protagonista assoluto dell'ente petrolifero di Stato, Enrico Mattei, che ha avuto il coraggio di immaginare e di costruire il futuro energetico del nostro Paese.

La mostra, che sarà inaugurata domani, alle ore 18,30, nel capanno dell'Acropoli (ristrutturato dall' Eni, in omaggio alla città), a est del museo archeologico di "Mulino a Vento". Un cammino che si conclude a Gela dopo avere fatto tappa a Roma, Ravenna, Stresa, Mantova, Venezia, Cortemaggiore, Firenze, Milano e Torino. La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 28 maggio al 12 giugno.