Live Sicilia

Teatro delle Balate
Presentata la stagione


Articolo letto 955 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Palermo, Zapping
Partirà il 20 ottobre, con "Hamletmaschine", diretto da Claudio Collovà, la nuova stagione del Teatro delle Balate di Palermo. Un programma di altissima qualità, che con la collaborazione di artisti siciliani e non del calibro di Emma Dante e Roberto Latini, porta sulla scena classici rivisitati e grandi novità.

Dal 2 al 6 novembre sarà la volta di "Per guardarti meglio", opera ispirata a Cappuccetto Rosso che tratta il tema della pedofilia. E ancora "Francamente me ne infischio", dall'11 al 13 novembre, tratto da Via, per la regia di Antonio Latella. Roberto Latini, invece, porterà sul palco "La ballata del vecchio marinaio", dal 2 al 4 dicembre, mentre il 15 e il 16 tocca ai monologhi "Il buio era me stesso" e "Bestia di gioia" di Mariangela Gualtieri. Marco Cavalcoli, dal 3 al 5 febbraio, interpreterà "Him", mentre il 9 e il 10 arriverà dal Regno Unito "Have I None". Si passa al classico con "Edipo a Colono" il 22 e 23 marzo, per concludere con "Sandokan o la fine dell'avventura" con Giovanni Guerrieri.