Live Sicilia

Verso le amministrative

Bersani ha chiesto il sì della Borsellino
Summit romano con Giuseppe Lupo


Articolo letto 627 volte


palermo, pd, pierluigi bersani, rita borsellino, speciale palermo 2012, Palermo, Politica
Il Pd ha fatto la sua mossa, chiedendo a Rita Borsellino di candidarsi a sindaco di Palermo. Si è svolto stamattina, alla segreteria nazionale del partito, il faccia a faccia tra Pierluigi Bersani e l'eurodeputata palermitana. Presente all'incontro anche il segretario regionale Giuseppe Lupo.

Un confronto in programma da tempo, che ha avuto per oggetto anche la situazione politica regionale siciliana e che ha visto Bersani chiedere alla sorella di Paolo Borsellino di candidarsi per le amministrative del prossimo anno a Palermo. La Borsellino, come già aveva fatto sapere nei giorni scorsi, ha chiesto un po' di tempo per riflettere sulla proposta. Se accetterà, la Borsellino parteciperà alle primarie.

La sua candidatura sembrerebbe più ancorata all'alveo del vecchio Ulivo, in un'ottica di una coalizione di centrosinistra classico con Idv, Sel e federazione della sinistra. Si allontanerebbe sempre di più, insomma, l'ipotesi di un patto a primo turno tra sinistra e terzo polo, ipotesi che gli stessi centristi negli ultimi giorni hanno fortemente ridimensionato. È noto, peraltro, che la Borsellino ha una posizione molto critica sull'alleanza tra i democratici e Raffaele Lombardo, tema quest'ultimo che sarebbe stato evocato nella conversazione di oggi con il segretario nazionale.