Live Sicilia

PALERMO

Palermo, si parte domenica
con l'isola pedonale in via Roma


Articolo letto 1.645 volte

VOTA
0/5
0 voti

isola pedonale, palermo, via roma, Palermo, Zapping
Mostre, artisti di strada, villaggio dei diritti, eventi sportivi, visite guidate e la Galleria d’arte Moderna aperta ai più piccoli con visite guidate e laboratori didattici. Sono alcune delle iniziative previste per la nuova stagione di chiusure al traffico in via Roma, a Palermo, che prenderanno il via domenica 16 ottobre.

“Quest’anno - dice il presidente dell’Associazione Via Roma, Mario Attinasi - la programmazione si avvale della collaborazione di partner prestigiosi che in via Roma riconoscono un luogo di grande attrattiva culturale. Una nuova agorà per la città e i suoi cittadini”. Così, accanto agli artisti di strada e agli eventi culturali e sportivi, quest’anno verrà creato un villaggio dei diritti con tre stand di Amnesty international. E con un’altra grande novità: l’ingresso tra i partner delle domeniche pedonali della Gam, la Galleria d’arte moderna. Tutte le domeniche la Gam proporrà laboratori didattici e visite guidate speciali per i bambini, nonché una serie di benefit per tutti, dagli sconti al bookshop alle colazioni alla caffetteria del museo. Chi acquisterà nei negozi di via Roma riceverà dei voucher da utilizzare per visite guidate gratuite pensate e realizzate per i più piccoli o per avere sconti nei laboratori didattici o per una colazione o apertivo al caffè della Gam.

A partire dalla prima domenica senza traffico sarà possibile, dopo le 17, anche ammirare la città dall’alto, dalle terrazze dell’hotel Ambasciatori (via Roma 111) dove è in corso la mostra del pittore Mario Barone “Non solo nero” (ingresso libero). Tra i partner della nuova stagione, anche il Fai che per domenica 16 propone un programma intenso, ispirato al tricolore e all’Unità d’Italia. In piazza del Garraffo, la Fondazione realizzerà un evento di raccolta fondi "Ricordati di salvare l'Italia" e per tutto la mattinata organizzerà iniziative culturali: alle 10, visita guidata all'interno della chiesa di Sant'Eulalia dei Catalani per ammirare la mostra "Alla Mesa! Design e Cucina, comprare; preparare e servire" organizzata dall' Istituto Cervantes di Palermo. Alle 11.15 "da piazza a piazza" insieme al Fai nelle piazze della Vucciria. Infine, alle 12, avrà luogo il primo flash mob della fondazione: i giovani coloreranno piazza del Garraffello abbracciando con una catena di nodi colorati la fontana.

Nel tratto da Piazza Giulio Cesare a via Divisi per tutto il giorno, sarà presente un Clown che regalerà sculture di palloncini ai bambini, uno scultore che realizzerà una statua di argilla in estemporanea e sarà allestita un’esposizione di stampe e quadri di tre giovani artisti emergenti, due palermitani e una proveniente dalla scuola newyorkese, altri artisti di strada itineranti lungo tutto il percorso. Come sempre, spazio anche ai prodotti tipici locali con la predisposizione di due poli di enogastonomia ed artigianato, collocati l’uno altezza di via Torino (P.zza Giulio Cesare) e l’altro sotto le scalinate delle Poste Centrali.