Live Sicilia

AGRIGENTO

Falsificano atti per ottenere borse di studio e buoni mensa: 11 fermati


Articolo letto 692 volte

VOTA
0/5
0 voti

arrestati, borse di studio, falso in atto pubblico, Agrigento, Le brevi
Undici persone sono state denunciate nell'Agrigentino per falsità in atto pubblico: avrebbero nascosto introiti e beni immobili per ottenere borse di studio, buoni mensa e alloggi gratuiti. L'indagine, condotta dalla Guardia di finanza, riguarda residenti nei comuni di Canicattì, Racalmuto, Camastra, Ravanusa e Campobello di Licata.