Live Sicilia

Indagometro

Salgono a quota 26 i deputati indagati


Articolo letto 1.171 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Dal peculato e alla concussione all’intestazione fittizia di beni e al voto di scambio. Non c’è tregua per i parlamentari dell’Ars alle prese con le indagini della magistratura che salgono a 26 con l’indagine della Procura di Palermo sul deputato di Alleati per la Sicilia Mario Bonomo. Il parlamentare regionale è indagato per concussione nell'ambito dell’inchiesta in cui era stato arrestato a marzo scorso, il deputato del Pd Gaspare Vitrano fermato mentre intascava una mazzetta di 10mila euro da un imprenditore del fotovoltaico. In carcere era finito anche Piergiorgio Ingrassia, l'ingegnere che avrebbe fatto da mediatore e che ha patteggiato la pena di due anni. Il nome di Bonomo, ventiseiesimo parlamentare dell’Ars indagato, è stato fatto proprio da Ingrassia che, dopo l'arresto, ha iniziato a collaborare con gli inquirenti.