Live Sicilia

Da I love Sicilia in edicola

Il grande risiko degli alberghi
Ecco tutti gli affari in corso

Venerdì 28 Ottobre 2011 - 11:14
Articolo letto 1.498 volte

Condividi questo articolo

VOTA
0/5
0 voti
Chi compra, chi vende e chi costruisce ex novo. Il mercato del turismo nell'Isola è in gran fermento. E I love Sicilia, il mensile di stili, tendenze e consumi, in edicola da oggi, ne traccia tutti i movimenti. Un business a sei zeri che ha in Taormina la piazza più calda. Non è da meno Palermo, dove Francesco Bellavista Caltagirone (che in Sicilia ha sei alberghi), secondo alcuni rumors, avrebbe intenzione di vendere l’hotel delle Palme, o dove la famiglia Alagna (che sotto il marchio Angala Hotel conta in portafoglio l’Hotel Centrale e il Grande Albergo Sole a Palermo e il Monte Tauro e Miramare a Taormina) potrebbe rimettere sul mercato il Sole, dopo aver ceduto la gestione del Genoardo Park Hotel di Monreale, tornato nelle mani del proprietario Marco Di Benedetto (a cui fa capo anche il Conca d’Oro). E intanto Antonio Mangia, patron di Aeroviaggi, punta a realizzare un albergo nella sua cittadina, a Geraci Siculo, e sta già costituendo la società per azioni “Madonie Terme e Benessere”. Un mercato che attrae anche imprenditori-vip come Luca Cordero di Montezemolo che, insieme con la moglie Ludovica Andreoni, si è letteralmente innamorato di un 4 stelle di Salina.
Ultima modifica: 28 Ottobre 2011 ore 19:00



Segnala il commento