Live Sicilia

PALERMO

Ex poliziotto condannato in appello


VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca, Le brevi, Palermo
La corte d'appello di Palermo ha condannato a 6 anni di reclusione Vincenzo Di Blasi, poliziotto ora in pensione accusato di concorso in associazione mafiosa. In primo grado aveva avuto 8 anni. Secondo gli inquirenti, sarebbe la talpa che ha consentito a diversi esponenti di spicco della mafia di Brancaccio, come Andrea Adamo e Ludovico Sansone, di sfuggire all'arresto. Ad accusarlo anche alcuni pentiti come Andrea Bonaccorso e Stefano Puleo.