Live Sicilia

Da Palermo a Catania e Trapani

Emergenza maltempo: voli dirottati
Alberi caduti, chiusa la Favorita


VOTA
0/5
0 voti

palermo, pioggia, voli dirottati, Cronaca, Palermo
A causa del maltempo che ha ridotto la visibilità, quattro voli in arrivo nell'aeroporto di Palermo sono stati dirottati a Catania e Trapani. L'attività nello scalo al momento è regolare. Trapani è stato dirottato il volo Ryanair proveniente da Bergamo; a Catania due della Wind jet, partiti da Roma e Rimini, e l'Airberlin che era decollato da Monaco.

La caduta di quattro alberi, sradicati dal forte vento, ha causato la chiusura provvisoria di un tratto dell'autostrada A19, in direzione Palermo, con uscita obbligatoria allo svincolo di Bagheria. Lo rende noto l'Anas, che ha inviato sul posto personale per risolvere il problema e gestire la viabilità.
Un forte vento, con raffiche potenti, soffia dalle prime ore della mattina, a Palermo provocando la caduta di rami, alberi, segnali stradali, piante in vasi vicino ai negozi, anche nella zona del centro. Il centralino della sala operativa dei vigili del fuoco è andata in tilt a causa delle numerose chiamate dei cittadini, preoccupati. Anche la Favorita è stata chiusa per il maltempo.

Paura a Ustica
Il maltempo ha flagellato anche l'isola di Ustica, dove la burrasca e il vento, che soffiava fino a 100 kmh, hanno seminato il panico fra gli studenti del liceo scientifico. Le violente raffiche hanno infatti infranto i vetri della scuola, mentre gli studenti erano nelle classi: sei aule sono state sgomberate. Sono intervenuti i vigili del fuoco. Anche nel resto dell'isola sono crollati pali della luce e numerosi alberi. Ustica non è raggiungibile da quattro giorni perché i collegamenti con Palermo sono stati sospesi.