Live Sicilia

"Siamo di lotta e di governo"

Nasce un nuovo partito:
il Movimento popolare siciliano

Martedì 20 Marzo 2012 - 16:01
Articolo letto 2.060 volte

Condividi questo articolo

Movimento popolare siciliano: si chiama così il nuovo partito costituito in Sicilia dalla fusione tra Aps (Alleati per la Sicilia) e alcune associazioni civiche. Tra i principi fondatori c'é quello dell'autonomia, prevista dallo statuto siciliano. Il nuovo soggetto politico è stato presentato in conferenza stampa a Palermo dai deputati regionali Riccardo Savona e Mario Bonomo (ex Api, nella foto), alla presenza di rappresentanti delle associazioni che hanno aderito al movimento e dell'assessore regionale ai Beni culturali, Sebastiano Missineo, che rappresenta nel governo Lombardo il 'movimento popolare siciliano'. "Non vogliamo fare lo scimmiottamento del Mpa anche se siamo molto vicini a Raffaele Lombardo - dice Bonomo - Il nostro sarà un partito di lotta e di governo".

Il manifesto di Mps prevede che il movimento si organizzi in forma federata e sussidiaria, lasciando autonomi i movimenti locali senza organizzazioni piramidali e capi. Le cariche ruoteranno di anno in anno. Mps si presenterà con proprie liste alle amministrative del 6 maggio, a Palermo in particolare sosterrà il candidato Alessandro Aricò, appoggiato da Mpa e Fli. Tra i movimenti confluiti nel Mps ci sono 'Risorgi Sicilia' e 'Primavera floridiana' dell'ex deputato regionale della Margherita, Egidio Ortisi. "Nei prossimi giorni faremo una riunione di direttivo per stabilire gli organigrammi", afferma Savona.

Nel simbolo c'é la sigla Mps con i colori bianco, rosso e verde. Per aderire al movimento non sarà necessario raccogliere firme, ma condividere i principi del manifesto fondativo. All'Assemblea regionale siciliana, Mps sarà la nuova denominazione dell'attuale gruppo Aps, composto da sei parlamentari, che sostengono il governo Lombardo. "Ma tra qualche giorno ci saranno nuove adesioni", annuncia Savona, secondo cui solo nella provincia di Palermo gli amministratori che aderiscono a Mps sono già 120.
Ultima modifica: 20 Marzo 2012 ore 16:07



Segnala il commento